SPOLETO: IL SENTIERO DEGLI EREMI

SPOLETO: IL SENTIERO DEGLI EREMI

Percorso molto ricco di storia, bellissimi scorci di natura e panorami sulla valle spoletina.Partendo dalla chiesa cattolica romana di San Pietro Extra Moenia, si raggiunge la località Testaccio e si sale fino ad arrivare a Forcella Vellana, incontrando lungo il cammino il Convento dei Cappuccini di Sant’Anna. Da qui, si prende il sentiero che conduce al piccolo borgo di Le Aie, ricco di ruderi di antichi eremi e grotte. Dal borgo di Le Aie raggiungeremo l’Eremo di San Giuliano, passando attraverso il “Sasso Forato”, una breve galleria scavata nel 1856 per permettere il passaggio dell’acquedotto che alimentava la città di Spoleto. Torneremo, infine, tramite sentiero al punto di partenza.

PROGRAMMA:

Ore 8:30: ritrovo dei partecipanti presso il parcheggio superiore del Conad Superstore di Spoleto, dove ci raggrupperemo per prendere meno macchine possibili per raggiungere il parcheggio più piccolo della Chiesa di San Pietro Extra Moenia;

Ore 9:00 circa: inizio escursione;

Ore 13:30 circa: fine escursione;

PERCORSO:

Distanza: 12 km;

Difficoltà: E;

Dislivello: 600 m;

Durata: circa 4 ore e mezza;

Accompagnatori Escursionistici FIE: Guerrini Daniele e Bronzi Michela;

ATTREZZATURA ED ABBIGLIAMENTO NECESSARI: abbigliamento tecnico da montagna idoneo alla stagione (vestirsi a strati), scarponi da trekking ben rodati, antipioggia, antivento, bastoncini da trekking, borraccia d’acqua almeno 1 litro, snacks vari;

 PRENOTAZIONI:

Mandare un messaggio Whatsapp entro sabato 21 gennaio 2023 ai referente sotto indicati:

AE GUERRINI DANIELE 328 4538689;

AE BRONZI MICHELA 338 7489930;

Le escursioni sono aperte ai soli tesserati F.I.E. dell’anno in corso. Eccezionalmente, coloro che desiderano fare una prima uscita di prova, potranno partecipare versando la quota per la copertura assicurativa giornaliera di euro 5,00 e comunicando, all’accompagnatore referente, almeno il giorno precedente l’escursione, il proprio nome, cognome e codice fiscale. Sono escluse tutte le uscite di più giorni e quelle organizzate in pullman. Ai fini della sicurezza personale e collettiva è importante che tutti i partecipanti comunichino all’accompagnatore, soprattutto alle prime esperienze escursionistiche, eventuali problematiche di qualsiasi natura, inoltre i proprietari di cani sono tenuti, in relazione alle norme vigenti, a tenere il proprio animale al guinzaglio di tipo corto, ed accettarsi con l’AE che il sentiero sia loro adatto.   Per partecipare è richiesta la dotazione descritta alla voce “abbigliamento ed attrezzatura necessaria”. Ad insindacabile decisione degli accompagnatori, le escursioni potranno subire variazioni, o essere annullate per ragioni tecniche, climatiche o di altra natura.

The event is finished.