Roma: EUR, una camminata tra architetture moderniste Domenica, 28 aprile 2024

Trekking urbano nel quartiere dell’EUR, area urbanizzata da Mussolini per ospitare l’Esposizione Universale del 1942. É uno dei quartieri meno turistici della città ma molto interessante sotto l’aspetto architettonico, disseminato da edifici monumentali e con forte caratterizzazioni scenografiche che infondono un’atmosfera misteriosa e straniante; testimonianza intangibile di un periodo della nostra storia passata in cui ci siamo sentiti grandi e potenti.

Domenica 28.04.2024

ore 07:40 ritrovo davanti all’ingresso della stazione ferroviaria di Foligno

ore 07:50 partenza con il treno intercity 533

ore 09:42 arrivo alla stazione Termini

ore 10:00 metropolitana B per raggiungere la fermata EUR Fermi

Il rientro è previsto con il treno regionale veloce delle ore 18:02, arrivo a Foligno alle ore 19:59, ognuno dovrà provvedere in proprio ai biglietti del treno.

valutazione: T

lunghezza percorso: Km. 8 circa

dislivello: irrilevante

attrezzatura necessaria: abbigliamento e scarpe comode, giacca a vento, cappello, macchina fotografica, borraccia, merenda.

È prevista una breve sosta per un caffè da “Trombetta” appena arrivati a Roma e una sosta più lunga per il pranzo intorno al Laghetto dell’Eur, nel pomeriggio ci sposteremo verso il centro della città.

PRENOTAZIONI: per ragioni organizzative l’escursione è aperta a un numero massimo di 20 partecipanti, le prenotazioni saranno accettate fino al raggiungimento di tale numero, chiamando il numero:

3317741333, Carlo Valentini

Accompagnatori: Cauli Donatella, Mariangela Salari  e Carlo Valentini

Le escursioni sono aperte ai soli tesserati F.I.E. – VUT dell’anno in corso. Eccezionalmente, coloro che desiderano fare una prima uscita di prova, potranno partecipare versando la quota per la copertura assicurativa giornaliera di euro 5,00 e comunicando, all’accompagnatore referente, almeno il giorno precedente l’escursione, il proprio nome, cognome e codice fiscale. Sono escluse tutte le uscite di più giorni e quelle organizzate in pullman. Ai fini della sicurezza personale e collettiva è importante che tutti i partecipanti comunichino all’accompagnatore, soprattutto alle prime esperienze escursionistiche, eventuali problematiche di qualsiasi natura, inoltre i proprietari di cani sono tenuti, in relazione alle norme vigenti, a tenere il proprio animale al guinzaglio di tipo corto, ed accettarsi con l’AE che il sentiero sia loro adatto.   Per partecipare è richiesta la dotazione descritta alla voce “abbigliamento ed attrezzatura necessaria”. Ad insindacabile decisione degli accompagnatori, le escursioni potranno subire variazioni, o essere annullate per ragioni tecniche, climatiche o di altra natura.

The event is finished.